Teddy ed i suoi amici

mani per fare e disfare, mani per creare, mani per dipingere, mani per cucire, mani per impastare..

e fantasia per volare



MY SHOP

MY SHOP
le mie creazioni on-line

giovedì 29 agosto 2013

GHINGAM TOP.. FINITO !!

E pronto per la trapuntatura..


come ho già detto, l' estate per me è un periodo FELICE..
sarà per le ore di sole, la luce, il caldo..
gli abiti freschi e comodi..
..ho tanta voglia di fare, e anche il tempo per farlo !!!

..forse, oltre alle ossa di cartilagine come gli squali, ho anche il sangue freddo, 
e .. scaldandomi .. mi attivo!

..fatto sta che c' ho dato dentro ( non ne potevo più di ricamare roselline !!)


non so a voi, ma a me in qualche blocco è mancato un pollice di tessuto, così...
la brava babotta sonta..e sonta..



eccolo il mio top!


..notare la pedicure in tinta con le stoffine rosse..


..potevo lasciarlo così ?? 
certo che no, quindi via di bordo, notare i cuoricini in appliquè..
rigorosamente a pois..
e poi l' imbottitura, e l' imbastitura ( già, son della vecchia scuola: io imbastisco!)
Pronto per essere quiltato..


giovedì 22 agosto 2013

OPERAZIONE "VINTAGE"..conclusa..


.. la decorazione è finita,il colore bello asciutto , 
ed è stata data una passata di cera naturale,
per proteggere e dare un aspetto un po'..vissuto..


..è stata rimontata la maniglia, le calamite..



..la nuova cinghia ..
( che sudata per chiuderla con la giusta tensione !!)

 

..anche la macchina è stata completamente smontata, pulita
e oliata bene bene..in ogni sua parte ,  
è tutta in metallo, pesa una sassata..BELLISSIMA !!


Non ho resisitito alla tentazione, e l' ho subito provata cucendo un blocco Ghingam..


..bellissimo avere tutto questo piano a disposizione, sullo stesso livello del piedino
( ma chi è il pazzoide che ha inventato le macchine col braccio?? )



..ho voluto lasciare la mia firma, sul cassettino interno..
ovviamente dopo averlo foderato con una bella stoffina a fiorellini in tinta..

martedì 20 agosto 2013

OPERAZIONE " VINTAGE "

..Ci eravamo lasciati 
QUI 

dopo una mano di fondo, ed una mano di acrilico color avorio,
si comincia a studiare ua personalizzazione adatta al mobile...


..e dopo numerosi schizzi e prove, è arrivata l' idea di dipingere
 tutto ciò che serve per il cucito, 
ma con un tratto un po' retrò..


..ecco cadere sul piano le forbici, spilli, bottoni, nastri, e persino un ricamo stitch..


..sulla porta l' immancabile motto..


e dopo aver riportato ogni disegno sulla velina e trasferito sul mobiletto,
via col colore!!


..ovviamente con molta calma, 
qualche zona piena, tanti fili in punta di pennello..
e pian piano la mia idea prende forma, o meglio: colore..


Lo sportello..



..il sopra..

..e non dimentichiamoci, c'è anche il manuale delle istruzioni,
utilissimo per montare la cinghia,
già, perchè "la vintage" è super-ecologica: va a pedale!!

lunedì 19 agosto 2013

IL SOLE NEL BARATTOLO..

..complice una cassa di pomodorini,
o la mia voglia di "pappa al pomodoro"..
mi son messa a sbollentare
( ebbene si! con il caldo !! )



..mmmm..
che bontà!

mercoledì 14 agosto 2013

LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI..


 ..ancora stelle nel mio quilt,
cadono quà e là, tutte diverse, 
si tengono per mano, vicine vicine in questa notte stellata
e pian piano il quilt prende forma..



martedì 13 agosto 2013

lunedì 12 agosto 2013

SI PARTE !!!..

..si fa per dire..
le Ghingam partono, mentre io..
son sempre a casetta, a cucire, ricamare, restaurare, dipingere..
..per me è il periodo più rilassante, il lavoro è in "ferie"..
il quartiere si "svuota"..
cantano le cicale, e fa caldo!



 ..mentre le amiche di patch caricano il vespino, rigorosamente a pois, 
e via!!!!...
...verso nuovi quilt!


..e prende forma anche il prossimo blocco..


giovedì 1 agosto 2013

IN VISITA..

..a Sestri Levante


dove anche i palazzi sembrano decorati da infiniti pizzi..

Qui vive una mia zia, suora, in un convento che pare uscito da un film storico, ogni stanza, ogni salone, ogni corridoio, ogni scaletta nascosta, la chiesa, il coro, raccontano una loro storia, fatta da avvenimenti storici, come l' occupazione delle truppe naoleoniche, e da piccoli passi di donne che hanno vissuto lì con tanta serenità...


..accompagnati dalla zia, che ci raccontava storie ed aneddoti, e ci spiegava la vita in convento da quando l' ordine era di clausura, e poi, quando a fine dell' 800 era l' unica "scuola" dove le suore insegnavano a leggere e a scrivere a bambine che arrivavano dalle montagne circostanti, e gli anni passati dove la loro era una delle più importanti scuole medie e superiori della zona..
abbiamo percorso infiniti corridoi, e scale, tanto da temere di perderci,
mentre visitavamo in lungo e largo il convento..

..e poi la storia di magnifici ricami e pizzi, fatti con mani antiche e infinita pazienza e bravura,
che sono stati sapientemente incorniciati da una suora, per preservarne tutta la loro bellezza..





..ovunque si respira una gran pace e semplicità..



Mentre dalle finestre e dal giardino si godono paesaggi stupendi..


..e prima di sedersi a tavola: tutti a lavarsi le mani!

..grazie Zia, per la bellissima giornata..